Pistoia si prepara a festeggiare il Natale e a dare il benvenuto all’anno nuovo con un cartellone di eventi che si protrarrà per quasi due mesi.

Dal primo dicembre, infatti, le vie del centro ma anche delle frazioni, le chiese, i musei, le biblioteche, i teatri e molti spazi cittadini accoglieranno i quasi duecento eventi organizzati dal Comune in collaborazione con le diverse associazioni che operano sul territorio.

Come ogni anno non mancheranno mostre, concerti, presepi, presentazione di libri, spettacoli teatrali e percorsi culturali per tutte le età. Tra i momenti più attesi, l’accensione dell’albero di Natale in piazza del Duomo e delle luminarie per le vie del centro, in programma per venerdì 4 dicembre alle 18. Tali iniziative saranno accompagnate dal lancio di palloncini luminosi organizzato dall’Avis di Pistoia e dai canti natalizi del coro di voci bianche I Grilli cantanti della scuola primaria “Civinini-Arrighi” diretti da Lucia Innocenti Caramelli.

Tanti appuntamenti saranno dedicati ai bambini con laboratori, letture e spettacoli sul Natale. Si tratta di un’offerta ricca di opportunità culturali e di svago per accompagnare pistoiesi e turisti al Natale, al nuovo anno fino all’appuntamento con la Befana. L’atmosfera natalizia si vivrà anche fuori città con tanti eventi che si svolgeranno nelle frazioni di Badia a Pacciana, Baggio, Cireglio, Le Piastre, Orsigna, Piteccio, Villa di Piteccio, Pracchia, San Mommè, Spedaletto, Villa di Baggio e Vivaio.

Come ogni anno, tra le iniziative più attese figurano la festa di fine anno in piazza Duomo con il dj Luca Civinini, seguito alle 23 da Riccardo Tesi & Banditaliana. Alle 16 di mercoledì 6 gennaio la Befana scenderà dal Campanile.

I primi appuntamenti in programma sono previsti per martedì 1 dicembre, alle 17 nella saletta incontri dell’ufficio cultura con la proiezione del film La donna che canta di Denis Villeneuve, mentre alle 21 al Funaro con le letture tematiche La Libreria Ambulante.

Mercoledì 2 dicembre alle 20.30 e alle 21.45 al teatro Manzoni è previsto lo spettacolo Quadri della Passione a cura dell’Associazione teatrale pistoiese.

Giovedì 3 dicembre alle 16 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana si terrà la presentazione da parte di Francesca Rafanelli del libro I libri di Clemente. Una raccolta privata nella Pistoia fra Otto e Novecento, seguita dalla visita guidata a Palazzo Rospigliosi di Ripa del Sale. Alle 21 nella sagrestia della chiesa di Sant’Ignazio di Loyola è in programma il concerto Giuseppe Gherardeschi: sonate per cembalo con l’accompagnamento di un violino obbligato. Alle 21.15 al circolo Arci del Bottegone prosegue il concorso teatrale “F. Rafanelli” con lo spettacolo del Gad – Città di Pistoia L’arte della commedia di Eduardo de Filippo.

Venerdì 4 dicembre al museo Marino Marini alle 16 sarà la volta del concerto Il clarinetto incontra Bach, mentre alle 18 in piazza del Duomo sarà il momento dell’accensione dell’albero; Alle 21 al teatro Manzoni, lo spettacolo Dolce Vita: archeologia della passione, una produzione della compagnia Virgilio Sieni; alle 21.15 al Piccolo Teatro “Mauro Bolognini” l’evento letterario musicale Mezzo secolo di cenacoli intellettuali e non a cura di Giovanni Antonini.

Sabato 5 dicembre alle 11 e alle 16 al museo Marino Marini è in programma il laboratorio creativo per bambini (dai 5 agli 11 anni) dal titolo Marino e i cavalli di Natale; alle 16 nella sede della banda Borgognoni, la conversazione Storia della lirica a Pistoia, con Fabrizio Mazzoncini e a cura della Filarmonica; alle 16.30 alla Fondazione Luigi Tronci, il laboratorio musicale per bambini (dai 5 agli 11 anni) Musica che passione!, organizzato dall’associazione culturale Orecchio Acerbo con la Fondazione stessa.

Alle 17 al museo Marino Marini, l’inaugurazione dei presepi d’artista realizzati da Giacomo Carnesecchi e John Vander; alle 17 alla chiesa di San Biagino, l’inaugurazione della mostra Luce, colore e materia di Roberto Dionisio curata dall’artista Liala Sigala; dalle 17 alle 18.30 al Funaro, il laboratorio di creazione manuale A quattro mani. Dire, fare, raccontare per genitori e bambini (dai 4 agli 8 anni) a cura di Eleonora Spezi; alle 17.30 al circolo Mcl di San Rocco, la presentazione del libro Kanun, una nuova indagine del commissario Cesari di Enrico Tozzi, curata dall’associazione Giallo Pistoia; alle 21 a Villa Puccini Di Scornio, il concerto Organo in dialogo a cura della Fondazione Accademia di musica italiana per organo; alle 21 al Piccolo Teatro Bolognini, una serata d’arte per Loriano Gonfiantini Quelle cose che han nome Poesia… a cura del Centro d’arte Sarah Ferrati.

A Pistoia il Natale si festeggerà anche negli spazi della biblioteca San Giorgio, con circa 70 eventi tra laboratori, corsi, proiezioni, momenti ludici. Tra questi, martedì 1 dicembre nell’atrio d’ingresso della struttura di via Pertini alle 15.30 e alle 18 è in programma il laboratorio di preparazione di decorazioni natalizie a cura del gruppo Amici Makers dell’associzione Amici della San Giorgio; venerdì 4 dicembre alle 16.30 e alle 18.30 nello spazio YouLab sarà la volta del laboratorio di decorazioni natalizie con la carta per adulti Silhouette for Christmas; sabato 5 dicembre alle 10 e alle 11,30 nella zona Holden e nella saletta cinema l’appuntamento Noel Jazz per prepararsi alle festività. ( comune di pistoia )